www.fondazionecuore.it
E-MAIL | HOME
             

Il tuo 5xmille alla ricerca cardiovascolare

CON UN SEMPLICE GESTO, È POSSIBILE DESTINARE IL 5 PER MILLE A FAVORE DELLA FONDAZIONE ITALIANA PER IL CUORE PER LA RICERCA SCIENTIFICA.

E’ un modo per contribuire allo sviluppo della ricerca scientifica che non costa nulla, non comporta alcun aumento delle imposte ed è fondamentale per aiutarci a sviluppare la nostra attività rivolta al progresso degli studi in campo cardiovascolare.

Tutti coloro che presentano il modello unico, il modello 730 o più semplicemente che ricevono dal proprio datore di lavoro il modello CU (Certificazione Unica in vigore dal 2015 in sostituzione del CUD) hanno la possibilità di devolvere il 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef):
è sufficiente indicare il codice fiscale della Fondazione Italiana per il Cuore 97094200157 nella casella riservata al Finanziamento agli Enti della Ricerca Scientifica nel modello per la dichiarazione dei redditi o, per coloro che non hanno l’obbligo di presentare la dichiarazione, nell’apposita scheda allegata al CU.

COME FARE ?

● Per chi presenta il Modello 730 o Unico.
  1. Compilare la scheda sul modello 730 o Unico;
  2. Firmare nel riquadro indicato come "Finanziamento della ricerca scientifica.....";
  3. Indicare nel riquadro il codice fiscale della Fondazione Italiana per il Cuore: 97094200157

● Per chi non è tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi.
Anche chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi può devolvere alla Fondazione Italiana per il Cuore il 5 per mille:
  1. Compilare la scheda fornita insieme al CU dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come "Finanziamento della ricerca scientifica....." e indicando il codice fiscale della Fondazione Italiana per il Cuore: 97094200157;
  2. Inserire la scheda in una busta chiusa;
  3. Scrivere sulla busta "DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF" e indicare il proprio cognome, nome e codice fiscale;
  4. Consegnare a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti...).


In questi anni, il 5 per mille è stato un aiuto concreto per i nostri progetti: investire nella ricerca scientifica è fondamentale per migliorare il futuro di tutti e permettere interventi sempre più mirati e terapie meglio tollerate dai malati.

I fondi che raccogliamo grazie ai contribuenti che desiderano rinnovarci la propria fiducia vengono destinati alle attività di ricerca, a nuove borse di studio e a sostenere le attività di prevenzione delle malattie del cuore e dei vasi sanguigni che, purtroppo ancora oggi sono la prima causa di morte in Italia e nel mondo.

Clicca qui e scarica il nostro volantino per il CAF o il commercialista

b a c k
t o p