www.fondazionecuore.it
E-MAIL | HOME
             
ULTIMO AGGIORNAMENTO : 26 settembre, 2016

La
Fondazione italiana
per il cuore

è membro delle seguenti associazioni internazionali





EHN Board Members



 

 pubblicazioni 


FONDAZIONE ITALIANA
PER IL CUORE


Scienza, Medicina e Moda insieme per....

Un vestito rosso per
un nuovo inizio.
Scienza, Medicina e Moda insieme
per la salute della donna.



La Moda e le malattie cardiovascolari

Dedicato alle donne: Conosci i tuoi numeri?


“Red Alert for Women's Hearts” - Conferenza sul tema delle malattie cardiovascolari declinata al femminile, secondo i nuovi orientamenti richiesti dalla medicina di genere.
Comunicato stampa


Fai una donazione alla Fondazione Italiana per il Cuore
Aiuta la ricerca per le malattie cardiovascolari

DESTINAZIONE DELLA RACCOLTA FONDI 2015
La Fondazione Italiana per il Cuore ha attivato una raccolta fondi con lo scopo di destinare risorse economiche allo sviluppo della ricerca clinica e sperimentale, per garantire ai ricercatori la possibilità concreta di portare avanti il proprio lavoro, e supportare, nell’ambito della prevenzione cardiovascolare, ricerche e cure sempre più innovative e personalizzate.
Tra gli obiettivi della Fondazione c’è quello di favorire il dialogo tra il mondo scientifico, i medici e i pazienti facendo sì che le nuove scoperte della ricerca si traducano subito in nuove cure a disposizione dei clinici, che possano essere trasferite al malato il più rapidamente possibile.
Le donazioni alla Fondazione Italiana per il Cuore, Ente giuridicamente riconosciuto n. 14.12.649, sono interamente deducibili dalla dichiarazione dei redditi.

Per sapere come donare clicca qui...
 

Il tuo 5xmille alla ricerca cardiovascolare

CON UN SEMPLICE GESTO, È POSSIBILE DESTINARE IL 5 PER MILLE A FAVORE DELLA FONDAZIONE ITALIANA PER IL CUORE PER LA RICERCA SCIENTIFICA.

E’ un modo per contribuire allo sviluppo della ricerca scientifica che non costa nulla, non comporta alcun aumento delle imposte ed è fondamentale per aiutarci a sviluppare la nostra attività rivolta al progresso degli studi in campo cardiovascolare.
Tutti coloro che presentano il modello unico, il modello 730 o più semplicemente che ricevono dal proprio datore di lavoro il modello CU (Certificazione Unica in vigore dal 2015 in sostituzione del CUD) hanno la possibilità di devolvere il 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef): è sufficiente indicare il codice fiscale della Fondazione Italiana per il Cuore 97094200157 nella casella riservata al Finanziamento agli Enti della Ricerca Scientifica nel modello per la dichiarazione dei redditi o, per coloro che non hanno l’obbligo di presentare la dichiarazione, nell’apposita scheda allegata al CU.

COME FARE ?

Per chi presenta il Modello 730 o Unico.
  1. Compilare la scheda sul modello 730 o Unico;
  2. Firmare nel riquadro indicato come "Finanziamento della ricerca scientifica.....";
  3. Indicare nel riquadro il codice fiscale della Fondazione Italiana per il Cuore: 97094200157

Per chi non è tenuto a presentare la dichiarazione dei redditi.
Anche chi non deve presentare la dichiarazione dei redditi può devolvere alla Fondazione Italiana per il Cuore il 5 per mille:
  1. Compilare la scheda fornita insieme al CU dal datore di lavoro o dall'ente erogatore della pensione, firmando nel riquadro indicato come "Finanziamento della ricerca scientifica....." e indicando il codice fiscale della Fondazione Italiana per il Cuore: 97094200157;
  2. Inserire la scheda in una busta chiusa;
  3. Scrivere sulla busta "DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF" e indicare il proprio cognome, nome e codice fiscale;
  4. Consegnare a un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti...).


Negli anni passati, il 5 per mille è stato un aiuto concreto per i nostri progetti: investire nella ricerca scientifica è fondamentale per migliorare il futuro di tutti e permettere interventi sempre più mirati e terapie meglio tollerate dai malati.

I fondi che raccoglieremo grazie ai contribuenti che desiderano rinnovarci la propria fiducia saranno destinati alle attività di ricerca, a nuove borse di studio e a sostenere le attività di prevenzione delle malattie del cuore e dei vasi sanguigni che, purtroppo ancora oggi sono la prima causa di morte in Italia e nel mondo.

Clicca qui e scarica il nostro volantino per il CAF o il commercialista
 

29 Settembre 2016
Giornata Mondiale per il Cuore

La Giornata Mondiale per il Cuore-GMC si celebra in Italia e nel mondo il 29 settembre 2016. E’ una occasione importante per far sentire la nostra voce! Tutti i cittadini possono partecipare attivamente alla più grande battaglia contro le malattie cardiovascolari.

Quest’anno la GMC 2016 darà particolare attenzione al tema della responsabilità individuale del cittadino a mantenere in salute il proprio cuore. La celebrazione della GMC vuole essere un percorso continuato e deve essere aiutato dalle istituzioni non per un solo giorno, ma per 365 giorni l’anno e per tutta la vita delle persone.

Anche l’Italia aderisce all’invito dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che con l’obiettivo “25 by 25” invita tutti i Paesi a mettere in atto alleanze e le migliori strategie per ridurre, entro il 2025, il 25% dei decessi prematuri causati dalle malattie croniche non trasmissibili come le malattie del cuore, dei vasi e il diabete.

La prevenzione, la cura della malattie cardiovascolari e la salute del cuore e dei vasi rimangono ancora una volta al centro dei programmi sanitari sia a livello mondiale che nazionale poiché, purtroppo, queste patologie sono ancora la prima causa di morte.

Per queste patologie si tratta di un obiettivo ambizioso ma possibile, soprattutto se pensiamo ad interventi che coinvolgano non solo la prevenzione primaria ma anche la prevenzione secondaria.

La GMC è organizzata in Italia da oltre 15 anni dalla Fondazione Italiana per il Cuore, membro per l’Italia della World Heart Federation, in collaborazione con Conacuore e la Federazione Italiana di Cardiologia, con il patrocinio di società scientifiche, società sportive, associazioni ed enti aderenti.

In programma in tutta Italia eventi di prevenzione gratuiti aperti al pubblico.

Tieniti informato visitando il nostro sito!

Per saperne di più:
Tel. 02-50318317-318 - 366-9616406 - info@fondazionecuore.it



vedi archivio newsletter

BORSE DI STUDIO

In data 22 Febbraio 2016 l’Associazione Fondazione Italiana per il Cuore indice una borsa di studio per un giovane ricercatore sul tema

EFFETTI DELL'INFUSIONE DI SIMDAX SUI LIVELLI PLASMATICI DI SURFACTANT DERIVED PROTEINS-B (SP-B).


Per ulteriori informazioni scarica il bando.

“LAVORA CON IL CUORE” 2016

Campagna Nazionale di prevenzione
dei fattori di rischio cardiovascolare
nei luoghi di lavoro

"Lavora con il cuore" è una campagna nazionale di sensibilizzazione e valutazione dei principali fattori di rischio cardiovascolare, che la Fondazione Italiana per il Cuore ha lanciato il 29 Settembre 2015 a Roma, in condivisione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in occasione della Giornata Mondiale per il Cuore, al fine di ridurre le drammatiche conseguenze derivanti da questo tipo di malattie.

Le patologie cardiovascolari rappresentano la prima causa di morte nei Paesi Occidentali e si prevede che nel 2030 i decessi annui aumenteranno da 17 a 23 milioni.

Il progetto nasce dalla consapevolezza che tramite uffici e luoghi di lavoro si possono raggiungere i lavoratori e le loro famiglie, un elevato numero di individui che rappresenta un campione significativo dell'intera cittadinanza.

L'iniziativa vuole informare la popolazione sull'importanza della valutazione e della misurazione dei principali fattori di rischio, responsabili delle patologie cardio e cerebrovascolari, tra cui gli elevati livelli di colesterolo (in particolare il colesterolo LDL), trigliceridi e glicemia - che verranno misurati tramite un test indolore su una goccia di sangue -  elevata pressione sanguigna, diabete sovrappeso e obesità, influenza, alimentazione scorretta, sedentarietà e stress.

Il progetto intende contribuire al raggiungimento dell'obiettivo "25by25" delineato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità: ridurre del 25% la mortalità per malattie croniche non trasmissibili entro il 2025.

Il progetto è realizzato con il contributo non condizionato di Sanofi.

La prima parte dell’iniziativa, svolta da Novembre 2015 a Febbraio 2016, è stata rivolta ai dipendenti della sede centrale di Sanofi, a Milano, e al personale dell’amministrazione centrale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali nelle sedi di Roma.



Catania, 28-30 Maggio 2017
VIII Edizione
MEDITERRANEAN CARDIOLOGY MEETING - MCM
Catania (CT) – Hotel Sheraton Conference Centre

L'VIII edizione del Mediterranean Cardiology Meeting ha lo scopo principale di fornire gli ultimi aggiornamenti riguardo alla Cardiologia Clinica ed Interventistica. Si rivolge, in particolare, a cardiologi, internisti, medici di Pronto Soccorso, medici di medicina generale, infermieri e tecnici con elevato interesse nell'intero processo di gestione delle patologie cardiache.

Per info su programma e iscrizioni: www.mcmweb.it

Modena, 6-7 Maggio 2016
XVIII Congresso Nazionale
CONACUORE
Hotel Real Fini Baia del Re – Modena

Il XVIII Congresso Nazionale del Coordinamento Nazionale delle Associazioni del Cuore - CONACUORE si terrà a Modena il 6-7 Maggio 2016, con il patrocinio e la partecipazione dell’Associazione Fondazione Italiana per il Cuore. Il Presidente, Prof. Giovanni Spinella, darà l’avvio ai lavori con il benvenuto ai delegati e la lettura magistrale di apertura.

Per maggiori informazioni sul programma http://www.conacuore.it

Milano, 21-22 Aprile 2016
Fondazione Stelline – Corso Magenta n. 61
NUTRIMI
X FORUM DI NUTRIZIONE PRATICA


L'appuntamento annuale di Nutrimi 2016, con il patrocinio della Fondazione Italiana per il Cuore, si terrà presso la sede della Fondazione Stelline, Corso Magenta n. 61, a Milano.

L'evento è dedicato a Medici, Dietisti, Biologi Nutrizionisti e Farmacisti nonché tutti i professionisti della salute e dell’alimentazione per l'aggiornamento scientifico e il confronto su novità e tendenze nel campo dell'Alimentazione, la Nutrizione e la Salute.
E’ stato ottenuto l’accreditamento ECM.

Il Forum prevede due giornate di sessioni plenarie, cui interverranno i massimi esperti del settore e luminari nazionali ed internazionali che presenteranno i più recenti dati e studi scientifici per promuovere, ancora una volta, la cultura della corretta alimentazione, uno dei principali strumenti di prevenzione e promozione della salute.

Quest’anno al centro del congresso vivranno le tematiche della dieta mediterranea, alimentazione e tumori, diabete, proteine nella dieta del futuro.

Maggiori informazioni su programma e iscrizioni

Milano, 24 Marzo 2016
XV Edizione Convegno Nazionale
DIABETE E OBESITA’ 2016
Hotel Michelangelo – Piazza Luigi di Savoia n. 6 - Milano

Il XV Convegno Nazionale Diabete e Obesità si terrà il 24 Marzo a Milano, presso il centro congressi dell'Hotel Michelangelo (Piazza Luigi di Savoia n. 6) con il patrocinio della Fondazione Italiana per il Cuore.

L'evento è accreditato ai fini ECM per Medici (Cardiologia, Chirurgia generale, Endocrinologia, Epidemiologia, Gastroenterologia, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina dello sport, Medicina generale (medici di famiglia), Medicina interna, Nefrologia, Scienza dell'alimentazione e dietetica)), Infermieri e Dietisti.

Maggiori informazioni su programma e iscrizioni

ANNO 2015

26 Settembre, 2015 - Padiglione Italia - Milano
EVENTO CNR per EXPO 2015
Odori e sapori: un viaggio sensoriale attraverso prodotti alimentari
Evento organizzato dal CNR-Consiglio Nazionale delle Ricerche



Dipartimenti CNR coinvolti:
  • Scienze Bio-Agroalimentari
  • Scienze Fisiche e Tecnologie della Materia
  • Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale
Aree tematiche:
  • Il cibo e l'uomo
  • Educazione
Con il patrocinio della Fondazione Italiana per il Cuore

Scarica il programma
 

Como, 9-10 Maggio 2015
30° Anniversario COMOCUORE Onlus
"SALVA UN CUORE"



In occasione del 30° anniversario dalla sua fondazione, Comocuore Onlus celebra questo evento speciale aprendo le piazze di Como al progetto “SALVA UN CUORE”. Dal 9 al 10 Maggio in piazza Cavour, via Caio Plinio e in piazza Volta, si svolgerà, nell'ambito dell’ Operazione Salvagente, una due giorni dedicata alla rianimazione cardiopolmonare. L’evento si svolge con il patrocinio della Fondazione Italiana per il Cuore.
L’obiettivo è effettuare un corso di rianimazione cardiopolmonare (RCP) con defibrillazione, con la necessaria valutazione finale e certificazione come previsto dalla attuale normativa.
Destinatari saranno allievi diciottenni delle scuole medie superiori, studenti universitari, cittadini comaschi, in particolare addetti e frequentatori di società sportive, atleti dilettanti e professionisti, personale e giovani che frequentano gli oratori.

Per info www.comocuore.org - Tel.: 031-278862

 

Modena, 8-9 Maggio 2015
XVII Congresso CONACUORE

Il congresso annuale del Coordinamento Nazionale Associazioni del Cuore - CONACUORE
si terrà presso l'Hotel Baia dei Re di Modena.
Con il patrocinio e la partecipazione della Fondazione Italiana per il Cuore

Per maggiori informazioni sul programma http://www.conacuore.it/
 

Milano, 10-11 Aprile 2015
IX Edizione del Congresso
NUTRIMI – FORUM DI NUTRIZIONE PRATICA

Sede de Il Sole 24 Ore - Milano



L'appuntamento annuale di Nutrimi 2015, con il patrocinio della Fondazione Italiana per il Cuore, si terrà presso la sede del Sole 24 Ore, Via Monte Rosa 91, a Milano. L'evento è dedicato a Medici, Dietisti, Biologi e Farmacisti e a tutta la Comunità di Professionisti della Salute per l'aggiornamento scientifico e il confronto su novità e tendenze nel campo dell'Alimentazione, la Nutrizione e la Salute.
L'obiettivo dell'evento è favorire il progresso e l'aggiornamento continuo di una scienza indispensabile per la salute dell'uomo.
Il Forum prevede due giornate di sessioni plenarie, cui interverranno i massimi esperti del settore e luminari nazionali ed internazionali

Maggiori informazioni su programma e iscrizioni
 

Milano, 2 Aprile 2015
XIV Edizione Convegno Nazionale
DIABETE E OBESITA’ 2015

Hotel Executive – Milano

Il XIV Convegno Nazionale Diabete e Obesità si terrà in data 2 Aprile 2015 presso il centro congressi dell'Hotel Executive di Milano (via Don Sturzo 45) con il patrocinio della Fondazione Italiana per il Cuore.
L'evento è accreditato presso AGENAS ai fini ECM per Medici (seguenti discipline: chirurgia generale, endocrinologia, malattie metaboliche e diabetologia, medicina interna), Infermieri e Dietisti.

Maggiori informazioni su programma e iscrizioni
 



Napoli, 12-14 Marzo 2015
XIII Congresso Nazionale della
Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare
SIPREC


Il congresso annuale della SIPREC si terrà dal 12 al 14 Marzo 2015 a Napoli.
Opinion Leader nazionali e internazionali si confronteranno sulle tematiche più attuali legate alla Prevenzione Cardiovascolare, rendendo il Convegno un appuntamento imperdibile per tutti i professionisti sanitari.

Maggiori informazioni su programma e iscrizioni
 

Roma, 21-22 Febbraio 2015
XIII Conferenza Internazionale sulla
DISTROFIA MUSCOLARE DI DUCHENNE

The Church Palace - Roma

La XXIII Conferenza Internazionale sulla Distrofia Muscolare di Duchenne e Becker - "I trial clinici nella distrofia muscolare di Duchenne", organizzata da Parent Project Onlus e con il patrocinio della Fondazione Italiana per il Cuore, si terrà a Roma (presso The Church Palace) dal 21 al 22 Febbraio, 2015.

Maggiori informazioni su programma e iscrizioni
 

Domenica 25 gennaio 2015
MOVIMENTO E PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE
OPEN DAY DEL CENTRO SPORTIVO SAN CARLO
Via Zenale 6 – Milano
ore 10.00 – 18.00


La Fondazione Italiana per il Cuore è presente all'Open Day con esperti in prevenzione cardiovascolare per dare consigli sulle migliori strategie per prevenire le malattie cardiovascolari anche grazie al movimento e all'attività fisica. Inoltre, sarà possibile effettuare gratuitamente il test per determinare i valori di colesterolo e trigliceridi.

L'evidenza che la sedentarietà costituisce un fattore di rischio per lo sviluppo delle malattie cardiovascolari, diabete, obesità, tumori non è un'acquisizione recente ed è stata dimostrata in molti studi. Più recentemente la sedentarietà è stata ascritta insieme a tabacco, alimentazione non corretta e abuso di alcol tra i nemici dell'umanità, e ogni anno è la causa di oltre 3 milioni di morti prevenibili.

Inoltre, i corretti stili di vita se praticati fin dalla giovane età, possono ridurre fino al 50% il rischio di sviluppare le patologie cardiovascolari e contribuiscono a ridurrei problemi di cuore negli anni a venire.

Per info scarica la locandina dell'evento


CONFERENZA STAMPA
OBIETTIVO “25by25”:
CON IL MONDO DEL LAVORO PER RIDURRE LE MALATTIE CARDIOVASCOLARI


Mercoledì 10 Dicembre 2014 – Roma
ore 13.00 – 14.00
Sala Conferenze Stampa – Camera dei Deputati




L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha fissato un obiettivo ambizioso ma raggiungibile: ridurre, entro il 2025, il 25% della mortalità per malattie croniche non trasmissibili - tra le quali le malattie cardio-cerebro-vascolari risultano essere prevalenti.
La conferenza stampa ha lo scopo di lanciare la campagna di sensibilizzazione del progetto “25by25” che si svolgerà nel corso del 2015 e vedrà l'organizzazione di una serie di iniziative ed attività correlate che condurranno fino alla Giornata Mondiale per il Cuore 2015.

L'obiettivo è sensibilizzare in modo approfondito i rappresentanti dei media, sia tradizionali che di nuova generazione, i politici, i parlamentari, le associazioni di pazienti e del volontariato, il mondo del lavoro, dell'educazione, della salute e del welfare e tutti coloro che, interessandosi di sanità e politiche sociali, vogliano avere un approfondimento sugli obiettivi economici, sanitari e sociali legati al tema.

In Italia, agire sulla prevenzione cardio-cerebro-vascolare può offrire l'opportunità di raggiungere risultati evidenti e permanenti, data l'incidenza di queste patologie che, ancora oggi, sono la prima causa di morte. Per farlo, occorre promuovere la cultura della prevenzione attivando nuove alleanze e coinvolgendo nuovi ambiti, tra cui, ad esempio, il mondo del lavoro.

L'evento è riservato ai giornalisti.

Scarica il comunicato stampa e il materiale della conferenza stampa
Guarda il video della conferenza stampa
Scarica le interviste ai relatori

Questa iniziativa educazionale è stata realizzata grazie ad un contributo incondizionato di Sanofi.


“Prendiamoci a Cuore”
Campagna di prevenzione cardiovascolare primaria sul luogo di lavoro
Con il contributo di Fondazione ATM


La prevenzione cardiovascolare entra in azienda: nel periodo 2013-2014, in collaborazione con gli esperti del Centro Cardiologico Monzino e della Fondazione Italiana per il Cuore, i dipendenti di ATM di Milano hanno beneficiato di un importante progetto di prevenzione primaria e valutazione del rischio cardiovascolare. L'iniziativa, che si chiama “Prendiamoci a Cuore”, è stata realizzata grazie al supporto della Fondazione ATM ed è indirizzata al benessere dei dipendenti dell'azienda tramviaria milanese che hanno potuto usufruire, gratuitamente e sul luogo di lavoro, della competenza di professionisti qualificati per la prevenzione e la valutazione del rischio cardiovascolare.
Le adesioni sono state molto numerose: da giugno 2013 a fine luglio 2014 sono stati circa 3.000 gli screening cardiovascolari effettuati nelle infermerie dei depositi ATM. Con una media delle adesioni di circa il 70% rispetto alle stime previste, con punte di circa il 90% o superiori per i depositi di Precotto-Monza, Rogoredo-San Donato, Cascina Gobba-Loreto, Molise, Gorgonzola-Trezzo, Direzione-Cairoli e Como.
Inoltre, a completamento del progetto, sono oltre 1.200 (pari al 42% dei soggetti) le persone inviate ad un counseling di approfondimento personalizzato, condotto dai medici del Cardiologico Monzino. Inoltre, Fondazione ATM ha sovvenzionato una borsa di studio per un giovane ricercatore sul tema della prevenzione e malattie cardiovascolari. Lo studio si propone di eseguire uno screening e una valutazione dei principali fattori di rischio cardiovascolari in una popolazione maschile adulta con lo scopo di valutare la probabilità di avere un evento cardiovascolare (infarto, ictus, ecc.) nei 10 anni successivi.

Per saperne di più
Relazione finale sulla borsa di studio

29 Settembre 2014
GIORNATA MONDIALE PER IL CUORE


Anche quest'anno vogliamo riportare l'attenzione di tutti sulla Giornata Mondiale per il Cuore che si celebra in Italia e nel mondo il 29 settembre 2014.

La prevenzione, la cura della malattie cardiovascolari e la salute del cuore e dei vasi rimangono ancora una volta al centro dei programmi sanitari a livello nazionale con due importati appuntamenti: l'8/9 Aprile, durante gli Stati Generali della Salute a Roma, il Ministero della Salute ha dato grande rilevanza al tema della prevenzione e della ricerca, mentre con Expo 2015 il tema Nutrire il Pianeta rinnova l'invito ad affrontare la salute dei cittadini con un approccio globale, ponendo l'attenzione sui corretti stili di vita che favoriscono la riduzione di quei fattori di rischio e delle cattive abitudini che sono la causa principale della malattie cardiovascolari.

Inoltre, vogliamo segnalare il monito dell'Organizzazione Mondiale della Sanità che quest'anno invita le nazioni di tutto il mondo a ridurre entro il 2025 il 25% dei decessi prematuri causati dalle malattie cardiovascolari che, ancora oggi, sono la principale causa di morte in Italia e nel mondo. Si tratta di un obiettivo ambizioso che richiederà un interesse primario sulle malattie cardiovascolari con particolare attenzione alla prevenzione sia primaria che secondaria.

In vista di queste grandi novità stiamo elaborando un programma che possa approfondire queste tematiche e che vorremmo condividere con i nostri partner, interessati a partecipare a vari livelli alla realizzazione della GMC2014, anche ricevendo indicazioni su temi di interesse.

Inoltre, invitiamo tutte le associazioni, i gruppi, gli enti, i privati etc. che vogliano organizzare, in modo autonomo, degli eventi sul territorio nazionale per la GMC2014 a contattarci e segnalarci le attività in programma.

Per info: Associazione Fondazione Italiana per il Cuore
             Tel.: 02-50318317 - Cell.: 336-9616406 - info@fondazionecuore.it


 


Scienza, Medicina e Moda insieme per...



Un vestito rosso per un nuovo inizio, scienza medicina e moda insieme per la salute della donna





Consigli

Conosci i tuoi numeri

Dedicato alla donna

Usare i farmaci





A T T E N Z I O N E !

La riproduzione anche parziale del contenuto e fotografie riportate in questo sito è consentita solo previa autorizzazione scritta della Fondazione Italiana per il Cuore

  motore di ricerca

CERCA

LA PAROLA CHIAVE

Loading
 

Fondazione Italiana
per il Cuore



Via Balzaretti 9 (sede operativa)
20133 MILANO
Tel.: 02-50318317

Cell: 366-9616406
info@fondazionecuore.it

ente giuridicamente riconosciuto
n. 14.12.649, 2/4/2004

P. IVA: 10397020156 – C. F.: 97094200157

 
  informazioni sul sito

Si consiglia la visione di questo sito con Microsoft Explorer 6 o superiori

La visione di questo sito è ottimizzata per una risoluzione 1024 x 768 pixels


Aggiungi questo sito
ai tuoi preferiti

Fondazione Italiana per il Cuore - P. IVA: 10397020156 - C.F.: 97094200157